Canter Truck Force

UN CANTER. PER OGNI TIPOLOGIA D'IMPIEGO, O QUASI.

Nel servizio di distribuzione urbano talvolta è necessario avere a disposizione qualcosa di più di un semplice autocarro – Perché le sfide da affrontare sono molteplici: transito su strade piene di veicoli parcheggiati trasporto di carichi pesanti fondi stradali difficoltosi circolazione in zone soggette a tutela ambientale che richiedono il rispetto di valori di emissione particolarmente bassi. 

 

Il Canter è pronto ad affrontare queste sfide - E a svolgere pressoché qualsiasi compito tu gli chieda. 

 

Cinque categorie di peso: 3.5 t, 6 t, 6,5 t, 7,5 t, 8,55 t 

Tre versioni di cabina di guida: standard, comfort o doppia

Tre motorizzazioni: 135 CV, 150 CV, 175 CV

Sei versioni di passo: 2.500 mm, 2.800 mm, 3.400 mm, 3.850 mm, 4.300 mm, 4.750 mm

 

 



Con cinque categorie di peso disponibili, vale a dire 3,5 t, 6,0 t, 6,5 t, 7,5 t e 8,55 t, potrai scegliere il Canter che fa per te.




Nella versione con cabina singola o doppia Comfort avente una larghezza di 2 m o nella versione con cabina singola Standard della larghezza di 1,7 m, il Canter si adatta alle tue esigenze. Un concept di cabina studiato in ogni dettaglio, elementi di comando disposti ergonomicamente e una cabina di guida con isolamento acustico ne sono la prova.
L'abitacolo convince con una generosa abitabilità per tre persone, che nel caso della cabina di guida doppia possono arrivare fino a sette.
I sedili ergonomici Isringhausen offrono un sostegno sicuro e garantiscono inoltre comfort anche durante i viaggi più lunghi. A richiesta è disponibile un sedile a sospensione pneumatica lato guida.
Per una climatizzazione ottimale è possibile scegliere tra il climatizzatore automatico o il climatizzatore manuale.




Dotato della più moderna tecnologia common rail e di turbine a geometria variabile, il motore eroga una coppia elevata già a regimi bassi. Il Canter vanta inoltre un sistema innovativo di depurazione dei gas di scarico, che soddisfa la norma Euro VI, al quale si aggiungono la funzione start/stop per il motore (di serie), la nuova diagnosi di bordo europea e il nuovo sistema di iniezione del carburante.
Tutte le motorizzazioni sono dotate di un filtro antiparticolato diesel chiuso, esente da manutenzione, che si rigenera automaticamente. I motori adottano inoltre la tecnologia BlueTec® 6.

Le classi di potenza disponibili sono:
  • Il motore da 96 kW (130 CV) rappresenta una buona base per la tua azienda
  • Il motore da 110 kW (150 CV) coniuga consumi ridotti, buona capacità di ripresa e carattere grintoso
  • Il potente motore da 129 kW (175 CV) consente al vostro Canter di affrontare brillantemente anche le situazioni più impegnative.



È possibile scegliere tra il cambio manuale o il cambio a doppia frizione DUONIC® 2.0, che è soggetto a scarsa usura, necessita di una manutenzione ridotta ed è dotato, di serie, della modalità ECO e di un ausilio alla partenza in salita. Mentre il DUONIC® 2.0 sceglie sempre la marcia giusta per garantire minori consumi, grazie all'Eco Mode il consumo di carburante si può ridurre ulteriormente anticipando gli innesti. Contemporaneamente l'ausilio alla partenza in salita aiuta il veicolo nello spunto in pendenza con carichi elevati.




L'autotelaio del Canter, ottimizzato in termini di peso, e lo stabile telaio a longheroni garantiscono una portata dell'autotelaio fino a 6 t e consentono di integrare una quantità di sovrastrutture.
L'interfaccia a 24 Volt, a richiesta e le diverse prese di potenza disponibili di primo equipaggiamento per azionare pompe idrauliche o compressori permettono al Canter di fornire una soluzione pressoché per qualsiasi tipologia di impiego.
La trazione integrale permette di destreggiarsi brillantemente anche sui terreni più impegnativi grazie all'elevata forza di trazione. La ripartizione contemporanea della forza motrice tra asse anteriore e asse posteriore garantisce un'elevata trazione su tutte le ruote. Il sistema, inoltre, è molto flessibile ed efficiente perché la trazione integrale può essere inserita e disinserita. A migliorare ulteriormente la motricità provvede il differenziale autobloccante in abbinamento con il demoltiplicatore inseribile. I freni a tamburo anteriori e posteriori garantiscono una decelerazione uniforme combinandosi con l'azione dell'ABS e della ripartizione elettronica della forza frenante.




Che si tratti di veicoli cassonati semplici o ribaltabili, le sovrastrutture dell'allestitore italiano Scattolini sono la dotazione supplementare ideale per tutti i modelli Canter nelle classi di peso da 3,5 t a 7,5 t. Le sovrastrutture sono disponibili di primo equipaggiamento in diverse versioni. Il vantaggio: una grande varietà di prodotti e una rapida disponibilità del veicolo completo. Oltre a Scattolini, sono disponibili altre sovrastrutture realizzate da diversi costruttori.